tree-426264_1280-1

Ecco i punti fondamentali che non dovete mai dimenticare, quando create una Social Media Strategy.

Il mondo dei Social Media, come qualsiasi universo che gravita intorno alla tecnologia, si evolve costantemente: all’inizio i brands aprivano i loro profili sui social networks perché sapevano che era la strategia di marketing giusta in prospettiva futura, ma senza sapere bene come gestirli al meglio, per sfruttarne tutte le potenzialità.

Successivamente gli utenti sono diventati smart: non solo perché tutti noi siamo diventati mobile e utilizziamo i nostri device (cellulari, tablet, ecc.) ogni giorno, ma perché abbiamo preso piena consapevolezza del mezzo e quindi abbiamo delle aspettative. Aspettative che chiunque gestisca un business, è tenuto a soddisfare, se non vuole perdere la sua audience.

Implementare una Social Media Strategy è ben più che pubblicare un aggiornamento per informare i vostri clienti sulle ultime novità della vostra azienda, o condividere un contenuto interessante: una strategia di successo è quella che vi permette di connettervi con la vostra audience e interagire con loro.

marketing-strategyCome si costruisce una Social Media Strategy?

Prima di iniziare a pensare a come creare la vostra strategia, è bene che teniate a mente che:

  • Ciò che dite di essere, o fare, deve essere davvero ciò che siete o fate. La trasparenza è fondamentale, soprattutto sul web;
  • Dovete essere consistenti: la social media strategy non si esaurisce mai, è un lavoro che richiede un’attenzione continuativa;
  • Dovete capire come funzionano i social media: Facebook e Twitter (così come qualsiasi altro social network) non sono la stessa cosa;
  • Dovete creare contenuti originali: contenuto, contenuto, contenuto;
  • Non dovete limitarvi solamente a promuovere il vostro brand e i vostri prodotti, ascoltate anche gli altri, cercate di essere sempre attenti a ciò che accade intorno a voi;
  • Dovete monitorare costantemente la vostra strategia, in modo da essere in grado di migliorarla qualora serva.

Ci tengo a sottolineare: nessuno potrà mai darvi la certezza scientifica che seguendo questi passi, il successo della vostra Social Media Strategy sarà garantito a prescindere, ma senza dubbio ci sono aspetti rilevanti da tenere in considerazione, prima di approcciarsi a qualsiasi operazione strategica. Tra i più importanti troviamo:

  • Comprendere quale sia l’audience che vogliamo intercettare;
  • Definire gli obiettivi;
  • Ascoltare le conversazioni;
  • Revisionare;
  • Sviluppare il contenuto;
  • Misurare i risultati ottenuti.

Vediamoli brevemente nel dettaglio, uno ad uno.

Social Media Strategy AudienceIndividuazione dell’audience

Per usare un gergo proprio del Marketing: Segmentare.

E’ necessario riuscire a capire chi siano i vostri clienti ideali, e per far ciò è necessario frammentare l’audience in segmenti più piccoli, andando ad analizzare variabili specifiche quali ad esempio: età, genere, provenienza, ruolo lavorativo, necessità, bisogni, ma anche desideri ed interessi. Un quadro completo delle caratteristiche geo-fisiche e personali dei vostri utenti.

Definizione degli Obiettivi

Quando parliamo di Social Media Strategy, gli obiettivi devono essere Smart, non solo nel senso di intelligenti, ma più precisamente come acronimo inglese:

  • Specific: specifici;
  • Measurable: misurabili;
  • Attainable: raggiungibili, ovvero realizzabili, alla nostra portata;
  • Relevant: pertinenti;
  • Time-bound: ovvero con una scadenza precisa.

Questo tipo di obiettivi in realtà sono applicabili a qualsiasi ambito, non solo al marketing.

Ascolto delle Conversazioni

I social sono importanti perché sono fonti di informazioni e, soprattutto, queste informazioni e contenuti sono offerti e creati dagli stessi utenti.

Le conversazioni che dovete monitorare sono ad esempio: quelle relative alla vostra azienda, quelle che riguardano i vostri competitors, così come le conversazioni che ruotano intorno agli argomenti e le parole chiave rilevanti per il vostro settore di appartenenza.

Social Media Audit

Il nome sembra complicato ma in realtà è un’operazione molto semplice: si tratta di fare una revisione di quelli che sono i vostri profili aziendali, per avere una panoramica sempre aggiornata sulla vostra presenza online, e da lì partire per sviluppare la vostra Social Media Strategy futura:

  • Quali sono i vostri canali? Sono ufficiali o non ufficiali?;
  • Chi ha accesso ai profili? (il vostro social media manager, un tirocinante, un’agenzia esterna?);
  • Che tipo di contenuti vengono pubblicati?.

Social-Media-StrategyContenuto

Sul web il contenuto è essenziale: favorisce il posizionamento sui motori di ricerca, certo (se sono contenuti originali e di qualità), ma è importante soprattutto perché ci consente di costruire delle relazioni significative con i nostri utenti, che sono, e devono sempre rimanere, il focus di ogni attività che svolgiamo, online e offline.

Allora dobbiamo porci delle domande, a cui poi dare una risposta per procedere:

  • Con chi vogliamo parlare?;
  • Cosa vogliamo comunicare?;
  • Quando è meglio pubblicare gli aggiornamenti e su quale piattaforma farlo?;
  • Dove posso trovare idee per il contenuto?.

Analisi dei Risultati

Utilizziamo strumenti di misurazione dei risultati per capire, non solo se la nostra Social Media Strategy è efficace, ma anche per migliorarla. Partendo dagli obiettivi che abbiamo prefissato:

  • Bisogna stabilire quali sono le metriche da misurare: l’aumento di clicks, i mi piace, le conversioni, ecc.;
  • Andremo poi a creare un report: che raccoglie i dati a nostra disposizione e ci consente di studiarli e interpretarli;
  • Ed infine saremo in grado di verificare se c’è stato un progresso oppure no.

 

Conclusioni

La Social Media Strategy, come qualsiasi altra strategia di Marketing, deve essere pensata, ragionata, strutturata, e necessita di competenze specifiche. I nostri esperti di Web Marketing e Social Media sono a vostra disposizione, contattateci senza timore. :)

Marinella Di Mario
Written by Marinella Di Mario
Social Media & CopyWriting