Perché è importante creare un profilo Instagram per il tuo business e come si fa ad aumentare i followers?

Queste sono le domande fondamentali a cui cercheremo di dare risposta in questo articolo.

Instagram, tra tutti i social networks più conosciuti, è quello che è cresciuto in maniera esponenziale e il più rapidamente, raggiungendo e superando, lo scorso dicembre 2014, i 300 milioni di utenti. Sono cifre da capogiro.

Così ha commentato il Ceo di Instagram, Kevin Systrom, la notizia: “Siamo lieti di annunciare che adesso la comunità di Instagram conta oltre 300 milioni di membri. Negli ultimi quattro anni l’idea che è scaturita da un sogno di due amici si è trasformata in una comunità globale che condivide più di 70 milioni di foto e video al giorno”.

Chi si occupa di Social Media Marketing sa benissimo che la gestione di un profilo aziendale su Instagram è un passo irrinunciabile per ogni strategia che si implementa sui social, ma ho come l’impressione che la gente comune che invece Instagram non lo usa, neanche a livello personale, lo consideri solamente una vetrina per mettersi in mostra.

E’ vero: troverete tantissimi selfie e foto di cibo, e magari tante altre cose che non sono affini con ciò che fate voi, con la vostra azienda, ma al tempo stesso Instagram gode di una vitalità e una “freschezza” (passatemi il termine) che raramente si riscontra su altre piattaforme di social networking e che possono portare vantaggi anche al vostro business, in termini di visibilità e brand-awareness.

Icona-InstagramLa mia azienda deve usare Instagram?

Se state leggendo questo post, è molto probabile che abbiate fatto questa riflessione e la risposta è sì. Al giorno d’oggi vi sarete resi conto che o sei online o sei invisibile. In tutto il mondo, le aziende, grandi o piccole che siano, hanno deciso di aprirsi ai social e hanno cominciato ad usare Facebook e Twitter (solo per citarne alcuni).

Il web è una fonte inesauribile di opportunità, c’è davvero posto per tutti, basta essere in grado di saperle cogliere. Non è un’universo astratto, è un luogo popolato e animato da persone che sono potenziali nuovi clienti, e allora perché perdere la possibilità di farvi conoscere e riconoscere?

Posso capire il vostro scetticismo: magari pensate che i vostri prodotti non siano adatti per essere fotografati e quindi una pagina di Instagram sarebbe uno spreco di tempo. Ci sono tuttavia alcuni buoni motivi che potrebbero farvi ricredere:

  • rispetto ad altri social, Instagram è più efficace a livello di engagement: è relativamente più semplice raggiungere gli utenti e portarli a condividere i nostri contenuti e i nostri valori, c’è un coinvolgimento naturale;
  • gli utenti di Instagram non sono gli stessi di Facebook e Twitter, quindi non esserci significa ignorare e non intercettare un target prezioso;
  • tantissimi utenti che lo utilizzano sono fissati con lo shopping e studi hanno rilevato che molti internauti sono disposti ad iscriversi al sito per avere la possibilità di partecipare a concorsi ed iniziative promosse dai loro brands preferiti.

Buzz MarketingCome faccio ad acquisire followers?

Precisiamo: per acquisire followers intendo creare e far crescere una community, formata da persone che sono davvero interessante al vostro prodotto e che condividono i valori della vostra azienda, e non followers a pagamento che iniziano a seguire il vostro profilo solo perché avete comprato un pacchetto di utenti.

Una volta arrivati su Instagram cosa si fa? Il successo di una strategia di Social Media Marketing è dovuto in parti uguali alla creazione dei contenuti e alla cura dedicata ai propri utenti. Sono entrambi aspetti essenziali: un contenuto originale è quello che vi farà spiccare rispetto ai vostri competitors, ma se quel contenuto poi non è condiviso dagli utenti del web, perde tutta la sua forza comunicativa.

Una regola generale è questa: è meglio non strafare perché la semplicità premia sempre qui; elaborate un piano editoriale pulito e chiaro, così sarete in grado di avere la situazione sotto controllo e non perdere l’essenza del vostro brand.

Ci sono poi altri piccoli accorgimenti da tenere presenti se l’obiettivo è sviluppare una community. Vediamoli brevemente nel dettaglio:

  • analizza la tua audience: dovete capire cosa appassiona gli utenti, chi sono, cosa gli piace, cosa cercano, quali sono le loro abitudini;
  • offri il giusto contenuto: è inutile pubblicare foto a caso, dovete fornire agli utenti esattamente quello che vogliono;
  • punta sulla qualità: un contenuto è davvero efficace se è portatore di un valore, perciò (come in tanti ambiti della vita) la qualità vince anche sulla quantità;
  • siate consistenti: elaborate un calendario, non è obbligatorio postare ogni giorno, però ricordate che gli utenti se li abituate in un certo modo, poi si aspettano di trovare dei nuovi contenuti in maniera continuativa;
  • coinvolgete gli utenti: fateli sentire parte del team, incoraggiateli anche ad essere creativi e spronateli a condividere i loro contenuti con voi;
  • abbiate sempre cura dei vostri utenti: il lavoro sui social media non finisce mai, neanche quando raggiungete milioni di followers, dovete sempre continuare ad essere presenti per la vostra audience.

Avrete capito quanto sia importante il fattore umano, soprattutto all’interno di una piattaforma come Instagram che vive di espressioni di stati d’animo sotto forma di fotografie. Il vostro più grande alleato per il successo social sono le persone, quindi una buona pratica che ci sentiamo di consigliarvi è pensare a forme di ricompensa per quegli utenti che parlano bene di voi, che apprezzano la vostra azienda e vi dimostrano il loro affetto in modo continuativo.

brainstorming-411589_1280Conclusioni

L’aspetto affascinante del mondo dei social media è il suo essere in costante evoluzione: non c’è un giorno uguale all’altro sul web. Ecco perché è necessario affidarsi a professionisti del settore per essere sicuri di avere la migliore consulenza possibile e per non perdersi.

Il nostro team di analisti e marketers sono a vostra disposizione ed è in grado di individuare la soluzione ottimale per voi e la vostra attività. Non esitate a contattarci!

Marinella Di Mario
Written by Marinella Di Mario
Social Media & CopyWriting