L’email marketing è uno strumento potentissimo. Ecco alcuni consigli per ottenere i migliori risultati possibili.

Partiamo dalle basi: l’email marketing è una forma di marketing diretto che utilizza la mail come mezzo di comunicazione per inviare un messaggio ad una determinata audience.

Questo messaggio, generalmente di stampo commerciale, ha come scopo prioritario una call to action, ovvero una chiamata all’azione. Vogliamo far sì che una volta recepito il messaggio, il nostro potenziale cliente si iscriva alla nostra newsletter oppure effettui un acquisto dal nostro e-commerce, e così via.

L’email, più di ogni altro linguaggio digitale, permette ai marketers di raggiungere i consumatori con messaggi personalizzati, dinamici e rilevanti.

email marketing strategiaI vantaggi

Un dato statistico su cui riflettere: il 50% di tutti gli utenti del web utilizza la mail come mezzo di comunicazione durante la sua routine quotidiana. E’ chiaro quindi che il target potenziale è davvero vasto.

Perchè tra le numerose strategie di marketing, un’impresa dovrebbe investire proprio nell’email marketing? Innanzitutto è il canale migliore se tra i vostri obiettivi c’è la creazione di un rapporto duraturo e stabile con il pubblico e se vogliamo incentivare la fidelizzazione del cliente.

In secondo luogo, ma assolutamente non meno importante, i suoi vantaggi sono notevoli e ben evidenti. Analizziamoli meglio:

  • Costi: quelli di produzione sono bassi poiché è tutto digitale e non serve la carta stampata; quelli di invio sono ridotti perchè la spedizione è tempestiva e passa dal web;
  • Misurabilità: esistono strumenti che ci consentono di monitorare i risultati ottenuti, sia in termini di conversioni che in termini di investimento;
  • Targettizzazione: questa è davvero una delle chiavi fondamentali del marketing diretto. E’ possibile raggiungere esattamente il pubblico di nostro interesse, senza sprechi (di tempo e denaro);
  • Flessibilità: una volta analizzati i risultati, possiamo capire cosa funziona e cosa no, e saremo in grado di intervenire per modificare la nostra strategia quando necessario.

L’email marketing è senza dubbio non solo lo strumento più efficace se il nostro obiettivo è stimolare un’azione da parte dell’utente (la call to action che citavamo in precedenza), ma anche quello più economico. Questi due aspetti non possono essere sottovalutati in un’ottica manageriale e strategica.

L’email deve “vendere” un click e per far sì che ciò avvenga il nostro messaggio deve promuovere un interesse di valore per l’utente.

Il messaggio deve essere chiaro, conciso e preciso: nel giro di pochi secondi deve catturare l’occhio dell’utente, invogliandolo ad aprire la mail,  leggerla e portarlo a compiere l’azione che desideriamo, ovvero cliccare sul link collegato alla landing page (la pagina di atterraggio) che poi lo porterà direttamente al vostro sito ad esempio.

email marketing di successoI fattori di successo

L’efficacia di una campagna di email marketing si determina dalla sua capacità di risponde a tre domande precise da parte dell’utente/destinatario:

  • Chi mi scrive?;
  • Cosa mi si chiede di fare?;
  • Perchè dovrei farlo?.

Sembra facile ma non lo è, o meglio non è scontato che si ottenga il risultato sperato se non si è elaborata una strategia efficace e se non si usufruisce del supporto di professionisti del web marketing.

E’ necessario avere un buon database, è fondamentale individuare il target di riferimento giusto e soprattutto creare un messaggio ad hoc, calibrato sui gusti e le caratteristiche dei diversi destinatari. Inoltre è di vitale importanza un copywriting performante e persuasivo che convinca l’utente ad agire.

I fattori di successo dell’email marketing possono essere ricondotti allo schema CRITICAL, un acronimo in lingua inglese così composto: creative, relevance, incentive, timing, integration, copy, attributes, landing page. Approfondiamolo nel dettaglio:

  • Creatività: si riferisce in particolare al design. Possiamo davvero provare e testate tante soluzioni grafiche diverse, ognuna personalizzata per i vari gruppi di utenti che abbiamo individuato.
  • Rilevanza: dobbiamo creare dei messaggi che siano rilevanti per l’utente e qui la targettizzazione, di cui parlavamo anche prima, diventa il nostro migliore alleato.
  • Incentivo: dobbiamo far capire all’utente che se risponderà positivamente alla nostra “chiamata”, otterrà anche lui un beneficio. Ad esempio un buono sconto sul primo acquisto se si iscrive alla newsletter, oppure un ebook gratis da scaricare, a seconda ovviamente dei beni e servizi che offre la vostra impresa.
  • Tempistica: è ovvio che bisogna individuare l’orario e i giorni migliori per inviare le email; è preferibile come linea guida optare per i giorni lavorativi, piuttosto che per il weekend, e durante la giornata, piuttosto che di notte.
  • Integrazione: l’email marketing è molto efficace ma deve essere integrato con altre strategie di marketing online ed allora andrà ad affiancare le campagne adwords o il social media marketing, giusto per citarne alcune, in modo tale che l’essenza della vostra società possa esprimersi attraverso differenti strumenti di comunicazione e riesca a catturare un’audience ancora più ampia.
  • Copy: ovvero la scrittura. Il testo, già a partire dall’oggetto, deve essere accattivante e allo stesso tempo di facile comprensione. Il lettore deve subito capire chi siete, cosa fate e per quale motivo gli state scrivendo.
  • Attributi: nell’accezione di elementi che spiccano e che rendono efficace il vostro messaggio. Bisogna prestare molta attenzione ad evitare termini e parole che possono essere fraintesi come spam o che l’utente può considerare come sgraditi o invasivi; è sempre meglio utilizzare toni pacati e non aggressivi.
  • Landing Page: se il vostro obiettivo è trasformare le email in un aumento delle vendite del vostro e-commerce o aumentare l’interesse intorno ai servizi che offrite, non limitiamoci ad una campagna di email marketing che sponsorizzi semplicemente il sito web, ma facciamo sì che attraverso il link che l’utente trova all’interno del testo, esso venga dirottato direttamente alla pagina di suo interesse!.

Se utilizzato bene, l’email marketing può veramente aiutare il vostro business a decollare online.

logo mail-upDalla teoria alla pratica

Dopo la prima fase strategica di analisi e studio, il passo successivo avviene a livello operativo: per attivare una campagna di email marketing è necessario utilizzare una piattaforma che vi consenta di creare la vostra newsletter perfetta!

Ne esistono diverse, ma Mail Up è senza dubbio quella più efficace. Società internazionale che opera sui mercati globali, non solo su quello italiano, è partner di grandissime realtà.

Non è un caso se anche Studio Mado, che quotidianamente si occupa di email marketing, ha deciso di diventare rivenditore di Mail Up ed i motivi principali sono ben presto spiegati:

  • invia milioni di email in pochi click;
  • design responsive, in grado quindi di adattarsi perfettamente ai diversi dispositivi dell’utente: sia desktop che mobile;
  • campagne sicure ed affidabili;
  • soluzioni su misura;
  • monitoraggio dei risultati.

Mail up è la soluzione ideale perchè offre: “Strumenti avanzati di marketing automation e funzioni innovative per creare, inviare e tracciare le tue campagne. In un’unica piattaforma. Crei campagne dal design d’impatto e ottimizzato per mobile. Grazie ad A/B test e report statistici hai il massimo controllo sulle performance, prima e dopo il recapito.”.

Ci teniamo a ribadire quanto questa piattaforma sia molto intuitiva e quindi gestibile senza grandi problemi anche da mani non troppo esperte, in caso di necessità ed urgenza.

Avrete accesso a una moltitudine di possibilità dal punto di vista grafico, poiché mette a disposizione un’ampia sezione di templates già pronti da cui partire per poi dare sfogo alla vostra creatività e perfezionarli a seconda degli obiettivi e del target della vostra campagna.

E’ possibile inoltre programmare preventivamente l’invio delle mail, in modo tale che il lavoro possa essere organizzato quando lo desiderate voi, o quando avete tempo per ritagliarvi uno spazio nell’arco della giornata da dedicare alle attività di email marketing.

ideasPer concludere…

Sei interessato ad approfondire il discorso? Contattaci per una consulenza e per conoscerci meglio.

I nostri esperti e professionisti saranno ben lieti di rispondere alle tue domande ed illustrarti tutti i benefici che l’email marketing può portare al tuo business.

Grande o piccola che sia la tua azienda, noi costruiremo per te un piano strategico modellato sulle tue specifiche necessità. Affidati a noi per un servizio completo e di qualità ed incrementa il tuo successo! 🙂

Marinella Di Mario
Written by Marinella Di Mario
Social Media & CopyWriting