Dalle Student Voices alle Reactions: scopriamo le novità di LinkedIn!

LinkedIn è sicuramente uno dei social media più efficaci per il marketing B2B (ovvero Business to Business) ed è la piattaforma professionale per eccellenza con 10.000 nuovi utenti che si iscrivono in media ogni giorno.

Nelle ultime settimane pare sempre più evidente il tentativo di LinkedIn di diventare “appetibile” anche agli occhi delle generazioni più giovani, che essendo entrate da poco nel mondo del lavoro ancora non hanno molta familiarità con questo social network, prediligendone altri più creativi.

La società sta testando diverse funzionalità tra cui le Reactions ed anche uno specifico formato di video storie, ma nel frattempo ha introdotto, per ora solo in America, Student Voices.

LinkedIn Student Voices

Il servizio Student Voices

Student Voices è stato pensato per gli universitari americani ed Isha Patel, la project manager, ha confermato che LinkedIn ha deciso di lanciare questo prodotto per dare la possibilità agli studenti di condividere la vita nel campus ed entrare in contatto gli uni con gli altri, sviluppando così un senso di community.

E prosegue: “Student Voices è uno strumento utilissimo per gli studenti che possono mostrare, anche ai recruiters, chi sono davvero e quali esperienze accademiche e conoscenze hanno acquisito. Attraverso i video potranno sviluppare il proprio brand e creare la loro rete di contatti professionali.”.

Per il momento non è previsto l’inserimento di pubblicità tra un video e l’altro ma non è da escludere che in futuro, se l’iniziativa avrà successo, possa arrivare anche l’ads.

E le Stories?

Molto studiosi di Social Media Marketing ritengono che Student Voices possa essere in realtà il primo passo verso l’introduzione del formato Stories in senso più ampio. 

Per ora l’azienda ha comunicato solamente che ha in programma di estendere il servizio ad altri gruppi di utenti, non solo studenti.

Se pensiamo al successo che stanno ottenendo le Stories di Facebook, dove è stimato che nel 2019 questo tipo di contenuto supererà in popolarità il semplice post del newsfeed, è comprensibile che anche LinkedIn voglia cavalcare l’onda del trend visual.

LinkedIn Reactions

Le altre nuove funzionalità di LinkedIn

Come abbiamo già accennato, LinkedIn sta cercando di “rifarsi” il look per attrarre un bacino più vasto di utenti. Alcuni sottolineano che questo social corre però il rischio di diventare una copia di Facebook o Snapchat.

Il primo a lanciare le Reactions in effetti fu Facebook, dando la possibilità agli utenti di scegliere con quale emoji reagire o commentare i post: non più solo il classico like, ma anche con un cuore, una faccina sorridente, una risata e così via.

Nella versione di LinkedIn pare invece ci saranno le opzioni Like, Clap (applauso), Insightful (lampadina), Hmm (faccina dubbiosa) e Support; come potete vedere nella foto qui a sinistra.

Inoltre sembra che ci sia la volontà di introdurre presto anche il formato GIF all’interno dei commenti, così come gli stickers geo-localizzati attivabili mentre si pubblicano contenuti durante lo svolgimento di eventi specifici.

Consulenza Social Media Marketing

Riflessioni Conclusive

L’errore più grave che si possa commettere è pensare che tutti i social media funzionano allo stesso modo e che per avere successo basta pubblicare dei contenuti su internet.

Così come non esistono due persone esattamente uguali, non esistono due aziende identiche, di conseguenza ogni profilo o pagina social deve rappresentare inequivocabilmente l’essenza del brand.

Per comunicare un messaggio nella maniera più appropriata ed efficace è fondamentalmente elaborare una Social Media Strategy.

In base agli obiettivi specifici che vuoi raggiungere, i nostri marketers sono in grado di sviluppare la tua presenza online, con una strategia creata ad hoc per te e la tua impresa (piccola o grande che sia) ed offrendoti supporto costante.

Hai dei dubbi? Vuoi farci delle domande? Hai bisogno di noi? Scrivici o chiamaci e saremo felici di fissare un incontro per conoscerti e capire come possiamo aiutarti. Tutti i nostri contatti sono a tua disposizione qui. 🙂

Marinella Di Mario
Written by Marinella Di Mario
Social Media & CopyWriting